Quantcast

Tesseramento di calciatori “non professionisti”, nuovo termine fissato al 27 aprile

E' applicabile unicamente a favore delle società che hanno aderito alla ripresa dei campionati dilettantistici di Eccellenza e di calcio a cinque serie C, maschili e femminili

Genova. Il Consiglio Federale, su richiesta avanzata dalla Lega Nazionale Dilettanti, nella riunione del 13 aprile 2021 ha deliberato l’ulteriore differimento del termine per le variazioni di tesseramento dei calciatori “non professionisti”.

Tale termine, fissato al 27 aprile 2021 (ore 19) si intende limitato, in via eccezionale, alla stagione sportiva 2020/2021 ed è applicabile unicamente a favore delle società che hanno aderito alla ripresa dei Campionati dilettantistici di Eccellenza e di Calcio a Cinque Serie C, maschili e femminili.