Quantcast

Sanremese Calcio, l’imprenditore Alessandro Masu entra in società

Affiancherà l’attuale compagine societaria sino al termine della stagione agonistica, per poi subentrare in prima persona a partire dal 1° luglio

Sanremo. L’imprenditore Alessandro Masu entra nella società della Sanremese Calcio. Masu è titolare della MCS Srl, i cui
cantieri hanno sede alla Marina di S. Lorenzo al Mare (IM).

Alessandro Masu affiancherà l’attuale compagine societaria sino al termine della stagione agonistica, per poi subentrare in prima persona a partire dal 1° luglio.

«In un periodo di grande emergenza generale, questo importante ingresso in un club storico come la Sanremese, si inserisce in un più ampio e articolato progetto di rilancio della società – sia per quanto riguarda la prima squadra che il settore giovanile – e punta a rinsaldare e a valorizzare ulteriormente il legame sportivo, economico e sociale con il territorio»

Nato a Torino nel 1973, Alessandro Masu è un grande appassionato e conoscitore del mondo del calcio. Cresciuto nelle giovanili del Torino, in compagnia di giocatori che hanno fatto la storia del calcio italiano come Christian Vieri, Andrea Sottil e Sandro Cois, ha un passato da giocatore anche nei Dilettanti. Nel corso della sua carriera ha indossato varie maglie tra cui quelle di Rivoli, Acqui, Asti, Bra, Colligiana e Argentina Arma.

«Certo di poter dare il proprio contributo affinché un giorno la Sanremese possa rientrare nel calcio che conta, Alessandro Masu si pone anche l’obiettivo di far crescere i giovani del vivaio sanremese contando sul legame di amicizia che lo lega al Responsabile del Settore Giovanile del Torino Calcio, dott. Massimo Bava, e ad altri professionisti del settore».