Quantcast

Omicidio a Rocchetta Nervina, fissato l’interrogatorio di Fulvio Sartori

Sempre domani verrà eseguita l'autopsia sul corpo della vittima, Tina Boero

Rocchetta Nervina. Comparirà domani davanti al gip di Imperia, per l’interrogatorio di garanzia, Fulvio Sartori, 81 anni, arrestato ieri dai carabinieri di Ventimiglia con l’accusa di aver ucciso la moglie, Tina Boero, 80 anni, e la loro cagnolina, Luna nell’abitazione di via Umberto I, a Rocchetta Nervina, dove vivevano da sempre.
L’uomo sarà sentito nella stanza dell’ospedale di Imperia dove è stato trasportato ieri a causa delle ferite ai polsi che si è provocato subito dopo il delitto, forse con l’intento di togliersi la vita.

Sempre domani verrà eseguita l’autopsia sul corpo della vittima, che l’anziano avrebbe ucciso prima dell’alba, sgozzandola con un coltello da cucina. Con la stessa arma, Sartori ha inferto ferite mortali sulla cagnolina, prima di mettersi a letto, a fianco della moglie morta, per tagliarsi le vene dei polsi.

L’uomo non avrebbe ancora confessato l’omicidio.