Quantcast

Liguria, vaccinato il 20% della popolazione. Toti: «Liguri soddisfatti»

La media nazionale si attesta intorno al 16%

Genova. Il 20% della popolazione ligure è stata vaccinata contro il Covid-19. Ad annunciarlo è stato il presidente della Regione Giovanni Toti nel consueto punto stampa serale. Dopo i primi mesi della campagna vaccinale che hanno visto la Liguria indietro con le vaccinazioni, è nell’ultimo periodo che la macchina delle Asl è riuscita a recuperare il gap, superando la media nazionale di vaccinati che è del 16% e arrivando, ieri, a punte di 16 mila somministrazioni in un giorno.

Il significativo balzo in avanti è dovuto all’incremento delle dosi arrivate dalla struttura commissariale ed è destinato a rallentare nei prossimi giorni. In serata i vertici regionali hanno anche comunicato che la Liguria ha sospeso la somministrazione di Astrazeneca agli under 60, confermando, contestualmente, la somministrazione delle seconde dosi per chi, sotto i 60 anni, si era già vaccinato.

Secondo i dati di un recente sondaggio citato dal presidente, i liguri sarebbero in larga parte soddisfatti dell’andamento della campagna vaccinale nella propria regione. Toti ha incontrato questa mattina il premier Mario Draghi che gli ha confermato nuovi ristori in arrivo per le attività chiuse e un percorso di riaperture a partire dalle prossime settimane.