Quantcast

La Nuova San Camillo Volley Imperia entra a far parte del Vero Volley Network

«L’ingresso nel Vero Volley Network sta a certificare il nostro impegno, ed è anche un “premio” per noi, a dimostrazione della bontà del nostro progetto di far conoscere la pallavolo a quanti più ragazzi possibile» - dice il presidente Costantini

Imperia. Il Vero Volley Network è sempre in espansione! Da oggi un’altra new entry: la Nuova San Camillo
Volley Imperia infatti entra a far parte delle società affiliate incrementando così il numero delle squadre presenti a livello territoriale.

Nuova San Camillo Volley Imperia e Vero Volley Network

L’U.S. San Camillo Pallavolo nasce nel 1979 quando il professor Ezio Mela, su richiesta di alcune ragazze della scuola media N. Sauro di Imperia, propose a padre Chiaffredo Peyrona, presidente della San Camillo, dove si praticava solo la pallamano, di aprire anche al settore della pallavolo.

Sempre sotto la guida del professor Mela e con l’aiuto dei collaboratori – professor Enrico Marone e Pietro
Ravoncoli – partecipa al campionato di I^ divisione e nella stagione 1982/83 approda in serie D. Al secondo anno di partecipazione alla serie D vince a punteggio pieno il campionato a 12 squadre ed è promossa in serie C2. La stagione successiva domina i campionati giovanili vincendo l’U15 e arriva ai play-off per la C1 con la prima squadra.

Nel 2013 nasce la NSC Volley Imperia che affonda le sue radici nella polisportiva San Camillo ma, a differenza di quest’ultima, si occuperà esclusivamente di pallavolo. Per la NSC Volley Imperia assume particolare importanza il “Progetto Scuole”, che vedrà impegnati alcuni suoi tecnici federali. Con questo progetto si vuole promuovere e incentivare il gioco della pallavolo nelle scuole primarie imperiesi. L’iniziativa prevede, oltre al coinvolgimento di nuovi atleti, la costruzione di gruppi di ragazzi omogenei che, partendo dalle scuole elementari, possano continuare il loro percorso di crescita sino alla fine delle Scuole Medie Superiori.

Le atlete tesserate nella stagione 2019/2020, ultima significativa prima della “pausa agonistica” imposta dall’avvento della pandemia Covid-19, erano 109 ed erano impegnate dal minivolley alla serie D, i campionati disputati erano quelli di u12-u14-u16-u18- (sia Fipav che CSI), D, I e II div.

Nel corso degli anni non sono mancate le soddisfazioni:
– Nel 2016, l’U14 conquista il secondo posto nella finale nazionale CSI a Montecatini. Quattro ragazze fanno poi parte della squadra che si aggiudica il Trofeo Delle Province; l’U18 arriva 2^ in Coppa Liguria.
– Nel 2018, l’U18 vince il campionato di I divisione e conquista la serie D. Sempre nella stagione 2017/2018 nei Campionati CSI, l’Under 12 diventa Campione Regionale Liguria e si classifica Seconda ai Nazionali di Cesenatico.
– Nella stagione 2018/19 l’Under 13 (Campionato CSI) diventa Campione Regionale Liguria e si classifica Terza ai Campionati Nazionali di Cesenatico.
– Nel 2019 le ragazze dell’U16 vincono la II divisione, mentre l’U13 è vice campione regionale.
– Sempre nella stagione 2018/2019 nei Campionati CSI, l’Under 12 diventa Campione Regionale Liguria e si classifica seconda ai nazionali di Cesenatico.
– Nell’anno agonistico 2019/2020 la Nuova San Camillo di Imperia si aggiudica la “Certificazione d’Argento per la Qualità del Settore Giovanile”

Nel 2020 c’è stato un cambiamento a livello dirigenziale. L’attuale presidente è Vincenzo Costantini, coadiuvato da Luciano Patrucco che ricopre la carica di vicepresidente; ci sono poi Alessia Naldi e Lara Zandrino nei ruoli rispettivamente di segretario e tesoriere e i consiglieri Alessandro Paciello, Giorgio Passimo e Dario Basso. Gli allenatori sono Roberto Gavi, che allena sia la prima squadra che disputa il campionato di serie D che l’U19; Raffaele Sini, che ricopre anche il ruolo di direttore tecnico e allena le ragazze dell’U17-U15 e I divisione; Pietro Ravoncoli, che allena la II divisione e una seconda squadra disputante anch’essa il campionato di U15, ma composta da ragazzine più piccole; Daniela Baccaglini, che da sempre si occupa del minivolley, Marco Anselimi, che ricopre il ruolo di preparatore atletico, e Chiara Menegatti che sta frequentando il corso da allenatore e aiuta trasversalmente le diverse squadre a seconda delle necessità.

«Siamo molto felici dell’ingresso di Imperia nel nostro Network – commenta il responsabile del progetto Claudio Bianchi  la realtà ligure è infatti molto importante. Siamo anche molto soddisfatti di poter continuare con la costante politica di avanzamento in Liguria, una regione in crescita sotto il profilo pallavolistico. I numeri di NSC Volley Imperia sono in espansione: con il suo ingresso nel Vero Volley Network si aprono interessanti scenari di collaborazione reciproca».

«La soddisfazione è tanta per aver raggiunto questo accordo con il Consorzio Vero Volley – le parole di Vincenzo Costantini, presidente NSC Volley – il nostro vivaio è tra i più importanti del ponente ligure per quanto riguarda il settore femminile, e anche a livello regionale otteniamo ottimi risultati. L’ingresso nel Vero Volley Network sta a certificare il nostro impegno, ed è anche un “premio” per noi, a dimostrazione della bontà del nostro progetto di far conoscere la pallavolo a quanti più ragazzi possibile».