Quantcast

Imperia, televisori e spazzatura: via Nino Siccardi a Caramagna diventa una discarica foto

La variante che collega Dolcedo col capoluogo

Imperia. Televisori, frigoriferi, caldaie, spazzatura di ogni tipo, sacchetti, bottiglie di vetro una vera e propria discarica di rifiuti e ingombranti a cielo aperto si è creata in via Marte e via Nino Siccardi, lungo la variante che collega Dolcedo al capoluogo e che si affaccia sul torrente Caramagna.

Al netto dei residui di spazzatura differenziata come bottiglie e piatti di plastica che spesso a causa del vento “volano” al momento della raccolta dai mezzi della Di.Vizia,  lungo l’arteria si sono formate vere e proprie discariche abusive.