Quantcast

Imperia, spazio giochi inclusivi al Parco urbano Michela Aloigi (Giraffa a Rotelle): «Il Comune rispetti l’accordo»

Da Palazzo civico fanno sapere che è in corso la definizione della pratica

Imperia.  Il presidente dell’associazione “La Giraffa a rotelle” risponde all’assessore al Verde pubblico e arredo urbano Laura Gandolfo, ospite della nostra videointervista, a proposito dello spazio dedicato ai giochi inclusivi  dei giochi previsto nel Parco urbano.

«Il nostro obiettivo -spiega la Alogi –  è quello di attrezzare il pezzetto di Parco urbano accanto al bar, a spese e tempo dell’associazione La Giraffa a Rotelle, con attrezzature, giochi, inclusivi e certificati sui quali tutti i bambini e ragazzi possono giocare e stare insieme. Purtroppo lo scambio di mail tra la nostra associazione e gli uffici che confermavano questa volontà è rimasto inevaso dal 20 gennaio».

«Chiediamo, dunque, che il Comune di Imperia nella persona dell’assessore Laura Gandolfo rispetti l’accordo preso con noi mesi fa», precisa Michela Alogi.

L’assessore Gandolfo e la Aloigi, invece, sono sulla stessa lunghezza d’onda per quanto riguarda l’altalena per i disabili, nel recente passato oggetto di atti vandalici. «Purtroppo l’altalena in questione -conferma Michela Aloigi –  non ha la certificazione, quindi, su questo punto  siamo d’accordo con l’assessore. La Gandolfo chiama in causa nell’intervista la Consulta provinciale dei disabili, ma ne facciamo parte anche noi, non siamo in alternativa. Così come voglio sottolineare che non siamo affatto in contrasto con l’amministrazione, anzi recentemente, siamo stati ricevuti dal sindaco Claudio Scajola per illustrare altri temi che riguardano la disabilità dal quale abbiamo ricevuto piena disponibilità, così come è aperto e costante il dialogo con l’assessore ai Lavori pubblici Ester D’Agostino sull’abbattimento delle barriere architettoniche in città».

Per quanto riguarda lo spazio giochi al Parco urbano dal Comune fanno sapere che è in corso la definizione della pratica.