Quantcast

Imperia, gli ambulanti in marcia sulla Prefettura: «Vogliamo solo lavorare» fotogallery

Decine di furgoni hanno attraversato la città, sit -in sotto il palazzo del governo

Imperia. Commercianti in marcia verso la prefettura. E’ iniziata con il raduno alla Spianata e il carosello di mezzo verso la prefettura la giornata di protesta degli ambulanti per la chiusura dei mercati.

Generico aprile 2021

Spiega Gabriele Ogliaro (Afi): «Per l’ennesima volta dobbiamo continuare a stare a casa. Noi abbiamo delle famiglie, noi chiediamo solo di andare a lavorare, niente di più. Nonostante il governo lo consenta ci sono  tantissimi settori merceologici esclusi. Non possiamo andare avanti così, siamo allo stremo».

«Il nostro intento di oggi -dice Giovanni Nastasi   – è quello di dare un segnale forte importante alla Regione contro le chiusure della nostra categoria. Partiamo dal presupposto che è giusto che si chiuda per la salvaguardia della salute, ma il nostro settore è sempre  quello che viene colpito per primo. L’anno scorso,  io personalmente sono stato fermo,  4 mesi senza lavorare neanche un giorno. Adesso ne abbiamo le scatole piene così questa situazione. Noi chiediamo semplicemente di lavorare e comunque essere considerati».

(foto e video Christian Flammia)