Quantcast

Imperia, Covid e crisi economica: parroco della basilica di San Giovanni si dimette foto

Con ogni probabilità il sacerdote si trasferirà in un ufficio della curia di Albenga

Più informazioni su

Imperia. Un mutuo di alcune centinaia di migliaia di euro per le opere parrocchiali, crisi economica ed emergenza Covid. Sono questi i motivi che hanno portato monsignor Ennio Bezzone a dimettersi dal suo incarico di parroco della basilica di San Giovanni a Imperia Oneglia.

Con ogni probabilità il sacerdote si trasferirà in un ufficio della curia di Albenga.

«Inizialmente mi era stata prospettata una situazione meno complicata, con un mutuo che non sembrava così complesso – spiega Bezzone – Poi con il Covid c’è stata la botta, e tutto si è ulteriormente complicato». «Il vescovo ha capito la mia situazione – aggiunge – Gli ho spiegato che, siccome non sono mai stato uno con il pallino dell’amministrazione, era meglio lasciare questo incarico a qualcun altro più ferrato in materia».

Più informazioni su