Quantcast

Il campionato eSerieE sbarca in Liguria: aderiscono Taggia, Vallecrosia Academy e Ventimiglia Calcio

20 squadre suddivise in due gironi da 10 porteranno i propri colori anche sulla console della PlayStation, a caccia di un titolo prestigioso ed assolutamente unico nel suo genere

Genova. Il Comitato Regionale della Lnd, guidato dal presidente Giulio Ivaldi, ha inaugurato il suo primo Campionato eSerieE.

La competizione eSport, esclusivamente dedicata ai club del territorio che partecipano ai campionati regionali (Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria) sbarca quindi anche in Liguria. Dopo Lazio e Abruzzo, sono pronte al Joypad 20 squadre suddivise in due gironi da 10 che porteranno i propri colori anche sulla console della PlayStation, a caccia di un titolo prestigioso ed assolutamente unico nel suo genere, oltre alla possibilità di giocarsi l’accesso alla eSerieD ed alla Coppa Italia Dilettanti in formato digitale.

Le protagoniste del CR Liguria in procinto di inaugurare la nuovissima competizione, inserita nel panorama del gaming della Lega Nazionale Dilettanti, sono: Atletico Genova, Borgo Incrociati, Dinamo Santiago, Legino 1910, Levante C Pegliese, P. Caramagna, Ruentes 2010, Taggia, Vallecrosia Academy, Ventimiglia Calcio nel girone A ed Angelo Baiardo, Athletic Club Albaro, Ca De Rissi San Gottardo, Calcio Nave, Forza E Coraggio, Nuova Oregina, Pro Pontedecimo Calcio, Rupinaro Sport, San Desiderio, Sporting Ketzmaja nel girone B. L’intero cammino della competizione, con risultati, classifiche e news, sarà presente sul sito del CR liguria.lnd.it e su quello nazionale esport.lnd.it/it/esport