Quantcast

Grand Prix de Monaco Historique, tripletta per Lyons: vince anche in serie G

Tre vittorie con tre vetture molto diverse

Monaco. Nella serie G del Grand Prix de Monaco Historique, evento organizzato dall’Automobile Club di Monaco, vince Lyons alla guida di una Hesketh 308 E del 1977.

Tre gare e tre vittorie nella giornata odierna per Michael Lyons che conquista alla guida di tre vetture molto diverse. L’ultima è stata in serie G, quando, approfittando del ritiro di Jordan Grogor, partito dalla pole position, ha concluso con 12 secondi di vantaggio su Mike Cantillon e 48 secondi su Matteo Ferrer-Aza.

Numerosi incidenti hanno caratterizzato l’ultima gara della giornata, come quando Alain Ferté ha danneggiato l’anteriore sinistro o quando il giovane Evens Stievenart è finito contro il muro della curva Anthony-Noghès. Le coppe sono state consegnate da Alain Pallanca, direttore di gara dell’Automobile Club de Monaco (ACM).

(Foto da Automobile Club di Monaco)