Quantcast

Frontalieri a Ventimiglia, Di Muro: «Lettera a Lamorgese contro multe e sequestri beffa»

«L’applicazione scrupolosa della cosiddetta ‘esterovestizione’ per coloro che guidano mezzi con targa monegasca intestati alla ditta ha superato il limite dello zelo»

Ventimiglia. «Una tempesta di verbali della polizia stradale si sta abbattendo sui frontalieri a Ventimiglia. L’applicazione scrupolosa della cosiddetta ‘esterovestizione’ per coloro che guidano mezzi con targa monegasca intestati alla ditta ha superato il limite dello zelo.

Ho scritto al ministro Lamorgese affinché intervenga al più presto per una corretta applicazione della norma che, a causa di una circolare interpretativa adottata durante il precedente Governo, non include nel novero delle esclusioni dalle sanzioni quei lavoratori che guidano mezzi immatricolati a nome del datore di lavoro monegasco, ovvero la grande maggioranza di essi. Un’interpretazione oltre misura che, con la crisi pandemica, rappresenta un’ulteriore penalizzazione per lavoratori già in grave difficoltà».

Lo dice in una nota il deputato della Lega Flavio Di Muro, componente della Commissione Affari costituzionali.