Quantcast

Covid e Dad, Rotary e Usaid donano tablet agli studenti dell’Ic1 Biancheri di Ventimiglia

L’iniziativa è finalizzata ad alleviare gli impatti della pandemia nel campo dell’istruzione

Ventimiglia. Nella giornata di mercoledì 31 marzo, è avvenuta la consegna virtuale dei tablet relativi al progetto Usaid-Rotary Italia: Comunità contro il Covid-19.

Alla cerimonia ha preso parte la dottoressa Lara Paternieri, dirigente dell’IC1 Biancheri di Ventimiglia. L’iniziativa, finalizzata ad alleviare gli impatti della pandemia nel campo dell’istruzione, è frutto della collaborazione tra il governo statunitense, attraverso l’Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale (Usaid) e il Rotary.

«Nel quadro di questa collaborazione, è stata realizzata dal Distretto Rotary 2032, la donazione a otto istituti, quattro della Liguria e quattro del basso Piemonte di oltre 400 tablet. Il nostro istituto, unico della provincia di Imperia, è stato segnalato dall’Ufficio Scolastico Regionale e ha potuto beneficiare della fornitura gratuita di 53 tablet.

L’emergenza sanitaria ha evidenziato le difficoltà economiche e la scarsa disponibilità tecnologica di molte famiglie che, improvvisamente sono state costrette a far seguire le lezioni ai ragazzi su smartphone, o a condividere i computer, o dover affrontare problemi di assenza di connessione. Queste azioni sono un generoso supporto agli sforzi dei docenti, che quotidianamente cercano di realizzare una piena inclusione scolastica degli studenti» – dice il vicepreside Teodoro Panetta.