Quantcast

Continua l’avventura del bordigotto Oliviero Troia al Tour of the Alps

Oggi la quarta tappa da Naturno a Pieve di Bono

Bordighera. Continua l’avventura del bordigotto Oliviero Troia al Tour of the Alps, in programma dal 19 al 23 aprile.

Il ciclista dell’Uae Team Emirates, dopo aver affrontato le prime tre tappe da Brixen a Innsbruck, da Innsbruck a Feichten im Kaunertal e da Imst a Naturns, oggi tornerà in sella per affrontare lo stage 4 insieme ai suoi compagni Camilo Ardila, Joe Dombrowski, Marco Marcato, Cristian Muñoz ed Aleksandr Riabushenko.

Il ciclista bordigotto correrà da Naturno a Pieve di Bono per 168,6 chilometri, una tappa che propone due GPM e una terza salita. Dalla partenza dovrà salire subito per poi scendere fino a Lana, dove dovrà affrontare la prima salita di giornata: il Passo Castrin, lungo 22,5 km con una pendenza media del 5.6%. Una lunga discesa porterà Olly nella Val di Non in direzione Dimaro, per poi risalire con decisione verso il GPM di prima categoria del Passo Campo Carlo Magno, 14,5 km con una pendenza media del 6.3% per 1000 metri di dislivello. Dal passo dovrà scendere lungo tutta la Val Rendena passando per Madonna di Campiglio, Carisolo, Pinzolo fino a Tione di Trento, dove inizierà lo strappo di Sella Giudicarie.

(Foto da pagina Facebook di UAE Team Emirates)