Quantcast

Bordighera sempre più “green”, nuovo veicolo elettrico di Docks Lanterna

Assessore Baldassarre: «Rappresenta una soluzione a basso impatto ambientale, con zero emissioni di CO², che permette anche il contenimento dell'inquinamento acustico»

Bordighera. La città delle palme è sempre più attenta all’ambiente. Dopo l’impegno per abbattere l’utilizzo della plastica, e il lancio del progetto Eco-Commerce, continua il percorso virtuoso portato avanti dall’amministrazione di Bordighera allo scopo di ridurre gli impatti ambientali, diminuire l’emissione di CO2, difendere l’ambiente e sostituire le energie ad alto tasso d’inquinamento.

Da qualche giorno, infatti, la Docks Lanterna, società che gestisce l’igiene urbana in città, si è dotata di un mezzo full electric per la pulizia delle vie cittadine. «Il percorso di introduzione dell’utilizzo di veicoli elettrici per la pulizia delle strade cittadine – commenta l’assessore all’Ambiente Marzia BaldassarreRappresenta una soluzione a basso impatto ambientale, con zero emissioni di CO², che permette anche il contenimento dell’inquinamento acustico. Inoltre, ben esprime la volontà dell’Amministrazione di procedere nel percorso ‘Green’ intrapreso, nel rispetto ambientale e di lotta all’inquinamento, innovando e cercando di rendere sempre più ecosostenibili le attività di pulizia della nostra città».

La Docks Lanterna aveva già aderito, diventandone sponsor, al progetto Eco-Commerce, rivolto a tutti gli esercenti del Comune di Bordighera (Hotel, Ristoranti, Bar, Stabilimenti Balneari e Negozi), che prevede la costruzione di un sistema economico basato sul risparmio delle risorse naturali e di un piano economico che contenga un insieme di iniziative di gestione commerciale.