Quantcast

Bordighera, Mauro Agosta e Andrea Gramagna entrano in Fratelli d’Italia

Lo annuncia il coordinatore cittadino di FdI, Giacomo Pallanca

Bordighera. Scrive il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Giacomo Pallanca «Con grande piacere il Circolo cittadino di Fratelli d’Italia di Bordighera da oggi ha tra i suoi iscritti due nuovi soci, due soci che grazie alle loro competenze e le loro esperienze, sia nel campo professionale che in quello amministrativo porteranno un importante contributo al nostro Circolo cittadino e a tutto il partito di Fratelli d’Italia».

Continua la nota stampa «Mauro Agosta e Andrea Gramagna, sono entrambi presenti come consiglieri comunali a Perinaldo, per la lista Perinaldo 2.0, entrambi vivono e esercitano la loro professione a Bordighera. Mauro Agosta, titolare della nota officina Agosta Service in Via Pasteur, ha ricoperto nel comune di Perinaldo il ruolo di Assessore, impegnandosi sempre in iniziative e progetti per l’antico borgo della Valle del Verbone; Bordighera negli anni ha saputo apprezzare la sua qualità e disponibilità come artista in diversi interventi artistici sul territorio comunale, non ultimo il nuovo murales all’imboccatura del porto, il tutto sempre a titolo gratuito per il grande amore che ha per la nostra
Città. Andrea Gramagna è dipendete della Ditta Dock’s Lanterna, società che opera sul territorio comunale di Bordighera nella raccolta e smaltimento dei rifiuti dove è molto apprezzato non solo per la sua attività professionale ma anche per le sue qualità umane. Come coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia sono molto contento di questa importante decisione di Mauro Agosta e di Andrea Gramagna; conosco l’umanità di entrambe e la loro volontà di impegno, sono certo che anche grazie al loro contributo Fratelli d’Italia ha in squadra due persone che sapranno dare molto a Bordighera e al Partito».

«Una scelta meditata da tempo – dice Mauro Agosta – che poi maturata in questo particolare momento nazionale, mi ha convinto a pieno. Un partito in crescita esponenziale e che certamente mi permetterà una piena formazione politica, offrendomi la possibilità di attingere ed usufruire di competenze tecniche e politiche che mi consentiranno di svolgere a pieno il mio ruolo in Amministrazione, che seppur oggi dai banchi dell’opposizione, desidero portare a termine nel migliore dei modi per il bene della Comunità intera e per onorare la fiducia di chi mi ha votato».

«Mi sono schierato con Agosta nell’ultima tornata elettorale nella lista Perinaldo 2.0 dove era candidato Sindaco – dice Andrea Gramagna – ed ora al suo fianco siedo in Consiglio. La sintonia che contraddistingue il nostro gruppo condita dalla voglia di fare bene mi hanno spinto ad essere con lui anche in questa scelta che ho voluto condividere»