Quantcast

Autostrade, Giampedrone «Al lavoro per minore impatto cantieri in vista della ripartenza»

Oggi tavolo tecnico convocato dal Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili

Genova. Si è svolto questo pomeriggio l’incontro tra il tavolo tecnico convocato dal Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili, a seguito della richiesta del presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e i concessionari autostradali per discutere della programmazione dei cantieri in corso in Liguria. Al tavolo erano presenti l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Gampedrone e i concessionari dei tratti liguri, Autostrade per l’Italia, SALT e Autostrada dei Fiori.

«Nel corso del mese di aprile verranno convocati singoli tavoli di approfondimento con i singoli concessionari, in vista della riunione del tavolo odierno programmata l’ultima settimana di aprile per definire la riprogrammazione definitiva che va a intercettare l’eventuale ripartenza del Paese.
Si tratta di un primo aggiornamento del tavolo
– ha spiegato l’assessore Giampedroneaffinché i concessionari attuino lo sforzo straordinario, come richiesto dal presidente di Regione Giovanni Toti, per comprimere i tempi delle lavorazione in vista dell’auspicabile prossimo aumento della domanda di mobilità a seguito della riduzione delle attuali limitazioni dovute alla pandemia».

Nel corso del mese di aprile verranno convocati singoli tavoli di approfondimento con i singoli concessionari, in vista della riunione del tavolo odierno programmata l’ultima settimana di aprile per definire la riprogrammazione definitiva che va a intercettare l’eventuale ripartenza del Paese.