Quantcast

Apertura facoltativa per estetiste e parrucchieri: il Sindaco di Taggia firma l’ordinanza

Su proposta del consigliere comunale incaricato dei rapporti con le associazioni di categoria Chiara Cerri

Taggia. Il sindaco del Comune di Taggia Mario Conio, su proposta del consigliere comunale incaricato dei rapporti con le associazioni di categoria, Chiara Cerri, ha emesso un’ordinanza volta a disciplinare l’apertura facoltativa per gli esercizi di acconciatore ed estetista per l’anno 2021.

«Nell’ottica di una ripartenza generale del mondo del lavoro – dichiara il consigliere comunale Chiara Cerri – anche quest’anno abbiamo condiviso in pieno le esigenze rappresentate dalle associazioni di categoria collaborando in sinergia al fine di favorire al massimo i lavoratori».

Il provvedimento è stato preso a seguito dell’incontro finalizzato a concordare le aperture straordinarie di tali attività, tenutosi il 19 aprile 2021 tra il consigliere comunale incaricato dei rapporti con le associazioni di categoria, Chiara Cerri, il Segretario di CNA Luciano Vazzano, il responsabile degli acconciatori Confartigianato di zona Paolo Gori e Mariangela Camarda della Confartigianato di zona.

Analogamente a quanto concordato lo scorso anno, si è convenuto di rispondere alle necessità della clientela durante il periodo estivo rendendo facoltativa l’apertura da parte degli esercenti degli acconciatori ed estetisti, tutte le domeniche a partire dal 27 giugno sino al 5 settembre inclusi garantendo agli operatori la possibilità di posticipare l’orario di apertura alle 9 e conseguentemente l’orario di chiusura alle 21.

Sono state inoltre concordate le ulteriori giornate di apertura facoltativa in concomitanza ad alcune festività dell’anno o giornate di particolare rilevanza in quanto connesse alle festività: Mercoledì 2 giugno 2021, mercoledì 8 dicembre 2021, domenica 26 dicembre 2021, giovedì 6 gennaio 2022.

L’ordinanza: ordinanza