Quantcast

Ventimiglia, Domenico Palamara è il nuovo vice coordinatore cittadino dei giovani di Forza Italia

La nomina ufficiale in videoconferenza

Ventimiglia. È stato presentato questo pomeriggio, presso la sede del partito in Ventimiglia, il nuovo vice-coordinatore cittadino dei giovani di Forza Italia. L’incarico è stato affidato a Domenico Palamara.

«Domenico si è da sempre dimostrato attivo e vicino ai principi del movimento»,  afferma Davide Longordo,  «Con questa nomina, come ho già detto quest’estate, continua il radicamento di Forza Italia tra i giovani e sul territorio. Forza Italia torna ad essere protagonista di quello spazio politico che aveva in parte abbandonato negli ultimi anni. Sono certo che Domenico saprà ricoprire al meglio tale incarico».

«I miei migliori auguri a Domenico,  sono certo che con Davide e tutti gli altri ragazzi saprà dare il proprio contributo per il bene del nostro territorio e del nostro movimento giovanile» -afferma Angelo Dulbecco «La politica italiana, locale e nazionale, ha bisogno di giovani. Ragazzi di sani principi che sappiano guardare al futuro con determinazione ed umiltà, a fianco del nostro Presidente Silvio Berluscon

«A Domenico le mie congratulazioni e l’augurio che insieme agli altri ragazzi e ragazze che si avvicinano a quella politica non urlata, propositiva e libera che contraddistingue da sempre Forza Italia, possa contribuire alla crescita del movimento e alla realizzazione delle tante sfide che aspettano il nostro territorio», è il pensiero di Filippo Bistolfi, vice-coordinatore regionale di Forza Italia.

«Tengo innanzitutto a ringraziare Angelo Dulbecco, Filippo Bistolfi, Davide e tutto il direttivo del partito per la fiducia datami, afferma Domenico Palamara. «Sono lieto di ricevere questo incarico che m’impegnerò ad onorare con la massima serietà e dedizione». «La mia decisione di aderire al movimento è maturata dal fatto che credo i principi liberali e europeisti di Forza Italia siano alla base di quella che può e deve essere la politica del futuro. Non vedo l’ora di proseguire, insieme ai miei compagni, su questa strada di rinnovamento e modernizzazione che già da anni Forza Italia percorre».