Quantcast

Vaccini, iniziano le somministrazioni in farmacia: ecco come funziona alla “Santi” di Cervo

Da lunedì 12 aprile in un locale dedicato

Cervo. C’è anche la farmacia “Santi” di Cervo tra quelle che aderiscono alla campagna vaccinale che arriva in Liguria: in farmacia, sarà, infatti, possibile cominciare il percorso per immunizzarsi dal covid.

Tra le 52 farmacie inserite nel programma ce ne sono 7 nell’Imperiese, tra Sanremo, Imperia, Bordighera e Vallecrosia, oltre, appunto alla “Santi“di Cervo, dove, però, le vaccinazioni inizieranno lunedì 12 aprile.

Spiega la dottoressa Francesca Mela: «Da martedì possiamo ricevere le prenotazioni dai 70 ai 75 anni, fino ad oggi era dai 75 in poi. A inoculare, ad opera di un medico esterno, dovremmo cominciare lunedì 12 aprile, essendo lunedì prossimo Pasquetta. Abbiamo, infatti,  aderito per un giorno a settimana, appunto il lunedì.  Verrà un medico da fuori per, indicativamente 10 persone al giorno per 12 settimana e poi altrettante di richiamo. Non possiamo inoculare né Pfizer né Moderna,  in quanto non possiamo garantire la catena del freddo, solo Astrazeneca».

«Non lo faremo all’interno, ma in uno studio medico accanto, l’appuntamento sarà a orario preciso», conclude la Mela.