Quantcast

«Speriamo di aprire dalla metà di aprile in poi», ma l’Imperiese rimane zona critica in Liguria

A dirlo è il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti

Più informazioni su

Genova. «Stiamo riflettendo perché superano la soglia di rischio Imperia e Savona. Alla luce di questi dati e della normativa che sta varando il Consiglio dei Ministri c’è la necessità di intervenire sulle zone a rischio. Aspetteremo e ci confronteremo per vedere come muoversi nelle prossime ore. Speriamo di aprire dalla metà di aprile in poi». A dirlo è il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, nel giornaliero report sulla situazione pandemica. L’obiettivo è chiaro: stringere i denti adesso, chiudere a zone, per poter riaprire le attività coinvolte dal lockdown, in sicurezza, entro l’estate.

Tra le altre cose il governatore regionale ha detto «La percentuale dei ricoverati è stabile. Crescono di 2 i ricoverati nella Asl1. Potenza di fuoco vaccinale. possiamo crescere ancora stiamo progettando l’apertura di altri centri vaccinali».

Più informazioni su