Quantcast

Spedizione punitiva a Sanremo, padre e figli massacrano ristoratore foto

Gli aggressori sono stati fermati poco dopo dalle forze dell'ordine

Più informazioni su

Sanremo. Una vera e propria spedizione punitiva. Ieri sera verso le 19, padre e due figli, hanno letteralmente massacrato di botte un gestore di ristorante, sembra perché prima un suo dipendente abbia avuto delle parole con uno del trio.

Fatto sta che dopo, gli aggressori, sono tornati alla carica armati di spranghe e non solo, per farsi giustizia da soli. Il risultato è che un uomo, trentenne, è finito all’ospedale Santa Corona con una profonda ferita nell’interno coscia, provocata da non si sa ancora quale oggetto utilizzato come arma impropria.

Dopo il pestaggio i tre sono scappati, ma sono stati raggiunti poco dopo da una nutrita pattuglia di forze dell’ordine, nei pressi della vecchia stazione ferroviaria. Sembra che il responsabile principale del ferimento sia il padre, un pescatore con la barca al Porto Vecchio. In base a come verrà formulata la prognosi verrà stabilita l’accusa, che potrebbe configurarsi nel reato di “lesioni gravi”.

Più informazioni su