Quantcast

Sanremo, verrà fatto brillare in mare l’ordigno bellico ritrovato davanti ai Bagni Paradiso

Le operazioni si svolgeranno in sicurezza nella mattinata di giovedì

Sanremo. E’ effettivamente un ordigno bellico quello rinvenuto negli scorsi giorni nello specchio acqueo davanti ai Bagni Paradiso, sul lungomare Vittorio Emanuele a Sanremo. Lo hanno verificato i sommozzatori dello Sdai della Marina di La Spezia

L’ordigno domani mattina, verrà, dunque, prelevato e portato a 3 miglia dalla costa dove sarà fatto brillare a 3 miglia dalla costa. Il comandante della Capitaneria di porto di Sanremo Carmela D’Abronzo firmerà una ordinanza per regolare le operazioni in sicurezza.

A lanciare l’allarme, stamane, era stato un sub che a circa trenta metri dalla scogliera frangiflutti, nel corso di un’immersione aveva avvistato un oggetto ferroso che spuntava dal fondale.

Immediato l’intervento della Guardia Costiera. La Capitaneria aveva vietato qualsiasi attività nel circondario in attesa dell’arrivo, previsto per lunedì, dei sommozzatori Sdai della Marina per un sopralluogo.