Quantcast

Sanremo, la protesta del comparto nozze messo in ginocchio dal Covid foto

In piazza Colombo una nutrita delegazione di operatori del settore

Sanremo. Anche a Sanremo, in piazza Colombo, si mobilitano gli operatori del settore wedding (comparto nozze) per chiedere date certe sull’inizio dei matrimoni e far sentire la voce di un settore che la pandemia ha fortemente condizionato e ignorato dagli aiuti.

A Sanremo la protesta del comparto nozze messo in ginocchio dal Covid

«La manifestazione si svolge contemporaneamente in altre 30 piazze italiane -spiega la coordinatrice Francesca Coppola –  questo perché siamo stati completamente abbandonati. Abbiamo bisogno di poter ripartire e di poter svolgere il nostro lavoro cosa che ormai da oltre un anno non possiamo fare, quindi, chiediamo semplicemente una data per poter ripartire e dei protocolli per poterlo fare visto che aiuti economici non ce ne sono stati. Io come coordinatrice di piazza ho chiamato tutti i fornitori. Dunque, i fioristi, le location i videomaker le boutique di abiti da sposa che sono veramente in forte crisi, tutti uniti insieme tutti per chiedere una data di partenza».