Quantcast

Pista ciclabile di Imperia, a inizio 2022 le prime pedalate foto

Discusso in consiglio comunale l'aggiornamento del cronoprogramma

Imperia. Scatterà da fine aprile il conto alla rovescia per la conclusione dei lavori della pista ciclabile. Lo ha comunicato il sindaco Claudio Scajola ieri sera al consiglio comunale nell’ambito della discussione proposta dal consigliere di minoranza, capogruppo di Imperia al Centro, Guido Abbo. 

Avvenuta la consegna definitiva del cantiere all’impresa, potranno scattare i fatidici 9 mesi per il fine lavori. Considerando i tempi tecnici di collaudo, si può ipotizzare che entro marzo si potranno fare le prime pedalate.

L’incognita è quella della posa dei tubi del raddoppio dell’acquedotto del Roja. I lavori che riguardano il tubo che parte dal Prino  fino a lungomare Vespucci è concluso, mentre per quanto riguarda il tratto dall’altezza del McDonald’s fino alla Rabina, c’è  finanziamento dello Stato ma non avendo data certa,  «si sta lavorando con la Regione per un anticipo delle risorse», ha sottolineato Scajola.

Tra le ipotesi alternative sul tavolo in discussione con l’impresa realizzatrice  c’è quella di non completare la pista con il manto finale in modo da avere il tempo di posizionare il tubo senza sconvolgimenti.