Quantcast

Nasce a Diano Marina “Villa Danilo”, fattoria terapeutica per ragazzi fragili fotogallery

Pecore, asini, galline, orto per riscoprire il rapporto con la natura

Diano Marina. Villa Danilo è un progetto di comunità terapeutica per adolescenti,  principalmente dai 14 ai 18 anni per sperimentare un ritorno alla terra sul concetto di fattoria didattica.

Diano Marina, a Villa Danilo una fattoria terapeutica per ragazzi fragili

La struttura  stata inaugurata stamattina, si pone all’avanguardia in Italia.

«Gli ospiti verranno qui per cercare di fare un percorso, di stare meglio, saranno gli operatori che porteranno avanti il progetto con l’aiuto, ovviamente, di personale esperto che insegnerà a prendersi cura degli animali e della terra. Abbiamo un grande orto dietro la struttura dove vogliamo coltivare  e consumare i prodotti della terra e anche le uova del pollaio. Un progetto innovativo perché unisce due mondi,  quello delle comunità terapeutiche è quello appunto della terra e degli animali», spiega la coordinatrice della struttura Marianna Dotta.

«Si tratta di uno dei primi progetti per la Regione Liguria di fattoria terapeutica dichiara – Roberto Moschi, responsabile servizi veterinari di Alisa, Regione Liguria-  . Noi come Regione Liguria dal 2015 seguiamo questo percorso di interventi assistiti con gli animali, secondo le linee  guida sono state recepite  che mettono a regime tutto quello che è il discorso della Pet Therapy,  in Italia e anche in Europa. Questo progetto con queste per questi ragazzi, diciamo problematici,  con asini, i capretti  galline,  è un percorso che sicuramente metteràRegione Liguria all’avanguardia in questo in questo settore».

L’inaugurazione è stata allietata dalle note dei Pesci in Barile Band.

(foto e interviste Christian Flammia)