Quantcast

L’assessore regionale Berrino tra i protagonisti degli Stati Generali Mondo Lavoro Turismo

In programma dal 23 al 26 marzo

Genova. L’assessore regionale Gianni Berrino tra i protagonisti degli Stati Generali Mondo Lavoro Turismo.

2024: secondo l’UNWTO (United Nations World Tourism Organization) è l’anno che bisognerà attendere perché il turismo internazionale possa raggiungere i livelli del 2019, che in Italia furono da record: 131,4 milioni di arrivi, 436,7 milioni di presenze, una crescita del 2,6% sull’anno precedente e 4,2 milioni di persone occupate. Ma non si torna a quella che era stata definita una miniera d’oro per il nostro Paese senza strategia, visione, pianificazione e confronto, allargato e partecipato. Proveranno a farlo gli Stati Generali Mondo Lavoro del Turismo, in programma dal 23 al 26 marzo 2021 in diretta on line dall’Hotel Splendid di Venezia, città simbolo del turismo nazionale e della crisi che sta attraversando.

Si parte martedì 23 alle 10 con Gianni Berrino, assessore regionale Turismo, Trasporti, Lavoro, Personale Regione Liguria, Federico Caner, assessore a Fondi UE, Turismo, Agricoltura, Commercio estero Regione Veneto, Ivana Jelinic, presidente presso Fiavet – Federazione italiana associazioni imprese viaggi e turismo, Alessandro Mele, presidente ITS Italy, Vittoria Poggio, assessore alla Cultura, Turismo, Commercio Regione Piemonte e Salvatore Pisani, presidente Confindustria Turismo e Servizi Venezia-Rovigo. L’assessore regionale Berrino si confronterà per progettare la ripartenza del comparto con rappresentanti delle istituzioni, imprese, stakeholder, startup e associazioni.

I temi al centro del dibattito saranno: proposte istituzionali per il rilancio, formazione e nuove competenze, digital trasformation, turismo ecosostenibile e impatto sul territorio, patrimonio termale, talassoterapico e turismo del benessere, welfare e relazioni industriali a supporto dei cambiamenti organizzativi, best practice e progetti di rilancio.

L’evento è parte degli Stati Generali Mondo Lavoro, un format nato nel 2019 su impulso di Pier Carlo Barberis con l’obiettivo di mettere in rete tutti gli attori appartenenti a settori chiave del lavoro e dell’economia in Italia.
Gli Stati Generali si avvalgono della competenza di un Comitato tecnico-scientifico che comprende 7 ex ministri del Lavoro e delle Politiche Sociali della Repubblica Italiana: Nunzia Catalfo, Tiziano Treu, Casare Salvi, Roberto Maroni, Cesare Damiano, Maurizio Sacconi ed Elsa Fornero.

In un anno complesso come il 2020, questa piattaforma unica in Italia è riuscita a coinvolgere in 54 eventi, 285 relatori e un pubblico di oltre 23.700 partecipanti. Dieci i temi affrontati nel corso del 2021: la Montagna, i Trasporti, il Turismo, le Startup, il Mare, la Cultura, l’Architectural-Design, lo Sport e l’Italia,
l’Agrifood, il settore Aerospaziale e Corporate Inclusion Awards.

Tutti gli eventi sono accessibili gratuitamente da Eventbrite e dai profili social degli Stati Generali Mondo del Lavoro: www.eventbrite.it/o/stati-generali-mondo-lavoro-31055707803, www.linkedin.com/company/stati-generali-mondo-del-lavoro/, www.facebook.com/statigeneralimondolavoro e www.statigeneralimondolavoro.it.

Il programma: Programma_Relatori_20210322

Per ulteriori informazioni: https://www.statigeneralimondolavoro.it/it/portfolio/item/8-stati-generali-mondo-lavoro-del-turismo.html