Quantcast

La Fondazione Casartelli-Perraro fa donazione alla Cumpagnia d’ì Ventemigliusi foto

«Il contributo vuole essere un segno tangibile della vicinanza alla storica Cumpagnia, animata esclusivamente da volontari, che, non ha potuto esibirsi nelle consuete rappresentazioni teatrali, unica fonte di sostentamento del sodalizio»

Ventimiglia. La Fondazione Casartelli-Perraro ancora una volta è presente nel sostegno alle associazioni del territorio intemelio. Il giorno 6 di febbraio 2021, nella storica sede dell’associazione, alla presenza del console rappresentante Marco Scullino di altri membri della Cumpagnia Armando Bosio, presidente della Fondazione, ha consegnato, un assegno di euro 1.100.

«Il contributo vuole essere un segno tangibile della vicinanza alla storica Cumpagnia, animata esclusivamente da volontari, che, complice il periodo pandemico, non ha potuto esibirsi nelle consuete rappresentazioni teatrali, unica fonte di sostentamento del sodalizio», afferma il presidente della Fondazione.

La Cumpagnia d’ì Ventemigliusi, nata nel lontano 21 aprile 1927, è proficuamente e quotidianamente impegnata a mantenere vivo il dialetto e le tradizioni di Ventimiglia, di far conoscere la sua storia, difendere i suoi monumenti, le sue bellezze naturali e di aiutare tutte le iniziative atte al suo progresso.