Quantcast

Imperia, Fiorenzo Runco (Officine digitali) sulla protesta de “L’Ultima ruota”: «Sbagliato strumentalizzare il Festival»

Il direttore artistico della rassegna cinematografica si prepara a traslocare la sua creatura nella Città dei fiori

Imperia. Al raduno degli artisti e delle associazioni imperiesi che ieri, insieme all’assessore alle Manifestazioni Simone Vassallo, hanno portato la solidarietà alla carovana de “L’Ultima ruota” in rotta su Sanremo per manifestare il diritto al lavoro e recapitare un messaggio ad Amadeus e Fiorello non hanno partecipato le “OffiCine Digitali” che organizzano ormai da quindici anni il Video Festival Imperia.

Spiega così la sua presa di posizione il direttore artistico Fiorenzo Runco che apre un nuovo fronte polemico: «Ovviamente non possiamo non essere accanto agli artisti e agli operatori dello spettacolo che sono fermi, purtroppo, da ormai oltre un anno. La nostra solidarietà l’hanno sempre avuta. Tuttavia, noi non siamo d’accordo sul tirare in ballo il Festival di Sanremo e la strumentalizzazione dello stesso come forma di contestazione,  in quanto riteniamo che per essere uno dei più importanti eventi artistici nazionali e sicuramente il più importante per il nostro territorio,  debba mantenere la sua continuità, seppur sotto forma di mero programma televisivo, per poter tornare ad essere il festival che tutti conosciamo e che assicura promozione turistica ed economia a tutto il nostro territorio».

«In questi giorni ho letto centinaia di commenti sui social sul suo boicottaggio e non riesco davvero a comprendere come certi discorsi possano essere portati avanti proprio da chi avrebbe tutto l’interesse di difendere questa manifestazione. Siamo vicini al mondo dello spettacolo, nel nostro piccolo abbiamo sofferto e soffriamo anche noi, ma non ce la sentivamo di fare passerella, evidentemente è stata la scelta giusta», conclude Runco.

Fiorenzo Runco si prepara a traslocare la prossima edizione della rassegna cinematografica nella Città dei fiori  e nei giorni scorsi si è divertito a canzonare lo spot promozionale del Festival interpretato da Fiorello in salsa imperiese.