Quantcast

Festival di Sanremo 2021, seconda serata in calo rispetto allo scorso anno: lo share si ferma al 42,1%

La coppia Amadeus-Fiorello non ripete il "miracolo" del 2020. Il direttore di Rai1: «Colpa del calcio»

Sanremo. La seconda serata del 71° Festival di Sanremo, andata in onda ieri sera su Rai1, è stata vista da 7 milioni 586 mila spettatori con uno share del 42,1%. La prima parte è stata seguita da 10 milioni 113 mila telespettatori, con uno share del 41.2% di share, mentre la seconda ha visto sintonizzate 3 milioni 966 mila persone con uno share del 45,7%.

Lo scorso anno la prima parte della seconda serata della kermesse canora fu seguita da 12 milioni 480 mila persone con uno share del 51,24%, mentre la seconda aveva incollato al televisore 5 milioni 698 mila telespettatori, pari al 56.22% di share.

Secondo i dati Auditel, sembra dunque che la coppia composta da Amadeus e Fiorello sia lontana dal ripetere il “miracolo” di ascolti del 2020.

Stefano Coletta, direttore di Rai1, attribuisce la colpa del risultato alla concomitanza in onda con il calcio, sono state infatti ben sei le partite che si sono giocate ieri sera: «Tradizionalmente, escludendo la storica eccezione dell’anno scorso con Amadeus, nella seconda serata c’è sempre stato un declivio, ma quest’anno facciamo finta di niente perché dopo tanti anni il calcio ha coinciso con la settimana sanremese, non succedeva da tempo. Stiamo comunque riuscendo a navigare in acque complicatissime», ha concluso.