Quantcast

Festival di Sanremo 2021, crescono gli ascolti della quarta serata ma restano inferiori allo scorso anno foto

8.014.000 milioni di telespettatori sintonizzati e share del 44,7%

Sanremo. Sono stati 8.014.000 milioni i telespettatori che ieri hanno seguito la quarta serata del 71° Festival di Sanremo, con uno share del 44,7%.

La prima parte ha tenuto incollate al televisore 11 milioni 115 mila persone, con uno share del 43,3%, mentre la seconda parte è stata guardata da 4 milioni 980 mila spettatori con uno share del 48,2%.

Secondo i dati Auditel, salgono dunque gli ascolti rispetto alla terza serata, ma restano inferiori a quelli della scorsa edizione.

«Questa per me è un’edizione di grande orgoglio e anche di grande successo – ha dichiarato il direttore di Rai1 Stefano Coletta – . É stata una serata con ancora maggiore sintonia tra Fiorello e Amadeus, ma per gli ascolti di questo Festival i criteri sono molto poco assoluti. É un Festival di grande resilienza che ha tenuto per poter portare in scena un’operazione culturale con una grande valenza etica. Questa kermesse ha rimesso in moto un mercato che era morto a cui abbiamo ridato vita».

Il piccolo di ascolti è stato toccato con Annalisa alle 21.34 con 12 milioni 619 mila spettatori, mentre lo share più alto, 51,1%, si è registrato alle 00.33 con l’esibizione registrata di Irama.