Quantcast

Covid e vela, il punto sulla formazione di istruttori e tecnici per il 2021

Ulteriori aggiornamenti nella seconda metà del mese di marzo

Più informazioni su

Genova. «Ritengo sia utile aggiornare tutti i presidenti dei circoli affiliati, nonché tutti gli allenatori, istruttori ed aspiranti tali circa i possibili sviluppi dell’attività di formazione degli istruttori e dei tecnici per l’anno 2021. Siamo ancora in piena pandemia, come dimostrano ancora gli ultimi dati, però qualche piccolo spiraglio sembra aprirsi. Vi sintetizzo quindi alcune “voci di corridoio”, ancora non ufficiali, che stanno iniziando a  circolare. Parto dalle “posizioni pendenti” per poi parlarvi dei corsi nuovi.

Terzo modulo corso istruttori I livello (anno 2020)
L’attuale Dpcm non ci permette di svolgerlo almeno fino a dopo Pasqua. Probabilmente dopo la festività ci stiamo augurando tutti che venga consentito di svolgere il relativo corso, seppur con i dovuti adattamenti richiesti dalle normative vigenti in tema di contenimento del contagio da Covid-19. A questo proposito stiamo iniziando un lavoro di coordinamento anche con le altre zone. Al fine di aiutare i ragazzi a concludere il percorso che consente l’accesso al terzo modulo, il direttore sportivo zonale, Alessandro Macrì, ha provveduto ad organizzare un raduno.

Nuovo corso Adi (anno 2021)
Sembra che ci sia l’intenzione di investire in maniera notevole su questo percorso, vista la 4 aprile presso la Fiera del Mare di Genova, in modo da consentire loro di ultimare le ore previste dalla normativa. Abbiamo già provveduto ad avvisare direttamente le persone coinvolte nel terzo modulo, ma delicatezza del momento e i tempi stretti, anzi quasi “impossibili”, per l’organizzazione e lo svolgimento di un nuovo primo modulo prima dell’inizio della stagione ai primi di giugno.

Aggiornamenti istruttori (anno 2021)
Siamo già in contatto con le altre zone per cercare di organizzare aggiornamenti online “congiunti”, anche per velocizzare tutte le tempistiche e venire incontro, entro l’inizio di giugno, alle esigenze di tutti. Seguiranno ulteriori aggiornamenti nella seconda metà del mese di marzo» – comunica il Responsabile Formazione Comitato I Zona Fiv, Luca Querella.

Più informazioni su