Quantcast

Coronavirus, a Bordighera 57 positivi in sorveglianza domiciliare

Il sindaco Ingenito rende noti i dati ricevuti dall’Asl1 Imperiese

Bordighera. Il sindaco Vittorio Ingenito, in ottica di piena trasparenza e nel rispetto della normativa privacy, rende noti i dati ricevuti dall’Asl1 Imperiese in merito ai casi di Covid-19 sul territorio di Bordighera.

Alla data del 1° marzo, 57 sono le persone positive in sorveglianza attiva presso il domicilio.​