Quantcast

Ventimiglia, Bordighera e Sanremo in zona rossa o arancione. Si complica la situazione Covid legata alla Francia

Oltreconfine circolerebbero anche varianti del coronavirus

Ventimiglia. Situazione Covid in rapida complicazione a Ponente. Secondo le ultime indiscrezioni si profila l’applicazione di una zona rossa o arancione per la durata di alcuni giorni, fino a un massimo di due settimane, ristretta alla città di confine, Bordighera e Sanremo. La questione è al centro di un confronto costante tra il presidente Giovanni Toti, Alisa, il ministero della Salute e l’Asl1.

A comportare un così drastico provvedimento,non ancora ufficiale, sarebbe la situazione legata al picco di casi che si registrano oltreconfine dove circolerebbero anche varianti del Covid-19. I blandi controlli in frontiera da parte delle autorità nazionali e i numerosi francesi che si avvistano su suolo italiano dal ritorno della Liguria in zona gialla, sarebbero la causa principale dell’esplosione dei contagi in provincia di Imperia. «Le misure potrebbero andare dalla zona arancione al blocco di circolazione tra Comuni, fino a restrizioni degli orari degli esercizi commerciali», aveva detto questa mattina il presidente. Questa sera sono attese comunicazioni ufficiali nel corso del punto stampa sull’emergenza coronavirus in diretta sui profili social della Regione Liguria.