Quantcast

Under 17 maschile, Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzucchelli cede al Volley Primavera Imperia

I ragazzi perdono la loro prima partita di campionato

Sanremo. Dopo lo stop di tutte le attività sportive per un anno, causa Coronavirus, sono ripartiti i vari campionati e anche quelli pallavolistici non hanno fatto eccezione. Sabato 20 febbraio i ragazzi della Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzucchelli U17/M sono tornati in campo dopo mesi e mesi di inattività agonistica. Gli atleti green di coach Cane hanno dovuto affrontare la loro prima partita di campionato, contro il Volley Primavera Imperia.

La partita, giocatasi in casa al Mercato dei Fiori alle 18, ha visto uscire sconfitti i ragazzi della scuola di pallavolo Mazzucchelli che hanno perso l’incontro per 3 – 2 con i seguenti parziali: 1° set 25/18, 2° set 20/25, 3° set
19/25, 4° set 25/23, 5° set 9/15.

«Abbiamo perso 3 – 2 una partita molto combattuta e indubbiamente il risultato non ci fa felici ma sono comunque contento della prestazione dei miei ragazzi che a tratti hanno giocato bene mostrando anche buone fasi di gioco e buoni colpi. Ci sono state anche azioni di gioco non gestite proprio nel migliore dei modi ma ci sta, è comunque passato 1 anno da quando I ragazzi hanno giocato la loro ultima partita. L’inizio di stagione sicuramente non ci premia sotto l’aspetto del risultato ma, come ho già detto, sono soddisfatto della prestazione dei miei atleti che comunque sono scesi in campo vogliosi e motivati ma che soprattutto, si sono divertiti dando il massimo. Con un po’ di continuità nelle prestazioni e correggendo magari gli errori più evidenti, sono sicuro che andremmo a divertirci ancora di più e faremo sempre meglio» – dichiara Fabrizio Cane, allenatore della Autoscuole Riunite
Sanremesi e Armesi Mazzucchelli.

Il prossimo incontro della Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzucchelli U17/M sarà domenica 28 febbraio alle 16 a Finale Ligure, presso il Palasport Berruti, dove affronterà i padroni di casa del V. T . Finale.