Quantcast

Un mese d’affitto a una mamma in difficoltà: il gesto del Lions Club Bordighera Caponero Host

Il sodalizio è impegnato nell'aiutare i soggetti più fragili del territorio

Bordighera. Nella giornata di ieri, il presidente del Lions Club Bordighera Caponero HostRodolfo Brizio, il vicepresidente Marco Zagni e il presidente comitato services Gianfranco Ravotti hanno consegnato all’assessore ai Servizi Sociali di Bordighera Stefano Gnutti un assegno del valore di 500 euro da donare ad una famiglia bisognosa.

Nel momento di crisi economica e sociale legato alla pandemia da Covid-19 che tutto il mondo sta attraversando, quello dei “leoni” è un gesto piccolo, ma molto significativo. Su indicazione dei Servizi sociali del comune, la destinataria dell’assegno sarà una giovane mamma con due figli piccoli che versa in gravi difficoltà economiche e che potrà utilizzare la somma ricevuta per pagare un mese di affitto.

Tale iniziativa rientra in un programma annuale di interventi mirati di cui hanno già beneficiato le scuole di San Biagio, Soldano e Perinaldo e l’Istituto Don Bosco di Vallecrosia che hanno ricevuto dispositivi informatici con programmi didattici preinstallati per i ragazzi affetti da DSA (disturbi specifici dell’apprendimento) e la SPES di Roverino, a Ventimiglia, che ha ricevuto un contributo economico che consentirà ad un ragazzo disabile di effettuare un percorso terapeutico di ippoterapia presso il centro ippico l’Oasi di Bordighera.