Quantcast

Taggia, mobilitazione in alta valle Argentina per salvare la vita a un vitellino

Destinati al macello diversi capi

Taggia. Mobilitazione in alta valle Argentina per salvare la vita a un vitellino.  «Sono una  ragazza che ha deciso di salvare un vitello destinato al macello “grazie” ad una nuova legge emanata durante il lockdown che impedisce ai pastori, registrati con autoconsumo, di cedere i propri animali a terzi Di conseguenza tutti gli animali a” fine carriera” o vitelli nati senza valore sono destinato all’abbattimento», ci scrive una giovane.