Quantcast

Sanremo, il sindaco Alberto Biancheri: «Sarà un Festival minimale, ma sempre un Festival»

Il primo cittadino difende la rassegna canora

Sanremo. Il sindaco Alberto Biancheri, ospite dei nostri studi, parla del Festival 70+1 come piace definirlo ad Amadeus, in partenza la prossima settimana. Una edizione diversa dal solito che, causa pandemia e restrizioni si svolgerà in pratica tutto all’interno di un teatro Ariston blindato.

alberto biancheri collage

Il primo cittadino incoraggia le attività commerciali a tenere duro e torna sulla possibilità  di una edizione estiva della rassegna, “Sanremo Estate“e lancia un appello per la riapertura dei teatri e dei centri di aggregazione culturale.

«Stiamo entrando nel vivo di un Festival completamente diverso rispetto alle edizioni precedenti. Negli anni precedenti abbiamo lavorato tantissimo per creare un Festival fuori dall’Ariston e abbiamo visto anche dei  risultati, soprattutto nel  2020. Quest’anno non è un festival è un  è una trasmissione televisiva,  si è creato un grande studio all’interno della Ariston senza neanche figuranti e le collaterali sono stati azzerate. Dunque, sarà un festival minimale, ma si farà, comunque, un Festival», dice Biancheri.