Quantcast

Sanremo, detenuto ingoia pile e detersivo: ricoverato in ospedale

Per il Sappe sempre più a rischio la sicurezza di agenti e reclusi

Più informazioni su

Sanremo. Un detenuto italiano, appena trasferito da Marassi nel carcere di Valle Armea, nella giornata di ieri ha ingoiato 6 pile stilo e del detersivo. I compagni di cella ha avvertito immediatamente il personale della polizia penitenziaria che ha attivato i soccorsi.

L’uomo, non nuovo ad atti di autolesionismo, è stato ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale di Imperia ed è fuori pericolo.

«Subiamo  trasferimenti, riduzione del personale, carenza di ispettori. Una situazione che sta diventando  insopportabile. A rischio c’è la sicurezza degli agenti e degli stessi detenuti», commenta il segretario regionale del Sappe Michele Lorenzo.

Più informazioni su