Quantcast

Dalla posizione sul Governo all’impegno per il territorio, intervista a Fabio Perri (FdI)

Parla il responsabile provinciale per gli Enti Locali

Sanremo. «Credo che la coerenza della nostra leader (Giorgia Meloni, ndr) sia sempre più concreta: quando si prende una linea, si cercano di portare avanti dei concetti e dei principi, questi devono essere mantenuti. E l’esempio lampante è quello della nostra leader Giorgia Meloni: mentre tutti i partiti si sono aperti al nuovo governo, il nostro partito si è tenuto fuori dalle righe. Restare fuori non significa contrastare il governo o bloccare i provvedimenti importanti per il nostro Paese servono, ma è una volontà per evitare di doversi trovare a discutere con forze politiche con le quali non si va d’accordo». A dichiararlo è Fabio Perri, responsabile provinciale di Fratelli d’Italia per gli Enti Locali.

Fabio Perri intervista

Già candidato sindaco nella sua città, Vallecrosia, e attuale consigliere comunale di minoranza, Perri ha fatto il punto sul lavoro che Fratelli d’Italia sta portando avanti nel territorio della provincia di Imperia, in particolare a Vallecrosia, che oggi conta anche un consigliere regionale: Veronica Russo.

«Il partito di Fratelli d’Italia, in questa provincia, sta continuando a crescere così come sta crescendo a livello nazionale – ha detto Perri – Oggi è un partito che si è attestato in provincia al 13 per cento, mentre nell’estremo Ponente ha raggiunto quasi il 20 per cento. Vallecrosia è, ad esempio una città che ha raggiunto il 20 per cento che è un ottimo risultato: questo ci dà lo stimolo, a noi dirigenti provinciali, di iniziare a lavorare con programmi, metodi, organizzazioni e strutture in tutto il territorio».

Stanno infatti nascendo circoli dei “Fratellini” in diverse città della provincia, mentre è di pochi giorni fa la notizia della nomina del nuovo direttivo del circolo di Imperia. «La provincia si sta veramente organizzando e strutturando», spiega, ricordando le recenti nomine di un coordinatore a Vallecrosia (Alfonso Bruno) e Bordighera (Giacomo Pallanca). «In tanti si avvicinano e si iscrivono al nostro partito – aggiunge Perri – Perché lo vedono coerente e non solo: Fratelli d’Italia non parla solo il politichese, ma parla un linguaggio genuino». «Sono tante le persone che mi chiamano e vogliono iscriversi – sottolinea – E quello che mi fa più piacere e che tra queste ci siano tanti amministratori pubblici». 

Sul ruolo di Veronica Russo: «E’ una presenza importante non soltanto per Fratelli d’Italia ma per la città (di Vallecrosia, ndr), per il territorio – dichiara Perri – E’ una persona giovane che è riuscita ad ottenere con un grande lavoro di squadra questo risultato. Io sono stato un po’ l’accompagnatore di questo risultato, perché Veronica Russo era candidata con me alle elezioni amministrative del 2018 e anche nel 2013, ha svolto il ruolo di consigliere di minoranza. Quindi conosce molto bene i problemi e le necessità del territorio».

Su possibile campo migranti a Vallecrosia. «Quando abbiamo sentito questa notizia ci siamo messi alla finestra, per capire quello che poteva succedere a Vallecrosia nella speranza che non succedesse – afferma il dirigente FdI – Cioè avere un campo migranti in una struttura ricettivo-turistica in pieno centro della città. Noi non siamo per la non accoglienza di queste persone che fuggono e cercano un’alternativa alle loro città di origine, però non è possibile insediare nel centro di una città, un centro migranti dove manca tra l’altro una regolamentazione chiara e precisa».