Quantcast

Bordighera, troppi clochard in stazione: il comune toglie le panchine foto

«Si tratta di un provvedimento temporaneo», spiega il vicesindaco Mauro Bozzarelli

Bordighera. Troppi clochard nei pressi della stazione ferroviaria: per allontanarli il comune toglie le panchine in piazza Eroi della Libertà. E’ quanto accaduto nelle scorse ore a Bordighera, dove attraverso la polizia locale, il comune ha smontato le panchine utilizzate come giacigli dai senza fissa dimora.

«Si tratta di un provvedimento temporaneo – spiega il vicesindaco Mauro Bozzarelli, che ha preso la decisione, insieme al comandante della polizia locale Attilio Satta, di rimuovere le panchine -. Lo avevamo già fatto sul lungomare Argentina».

L’obiettivo è, successivamente, quello inserire un divisore a metà panchina per evitare alla gente di sdraiarsi. Lo stesso stratagemma verrà adottato anche per le altre panchine in città.

Nel contempo, l’amministrazione comunale ha chiesto formalmente a Rfi di chiudere le porte della biglietteria e della sala d’attesa in orario notturno, per impedire l’ingresso dei clochard.