Quantcast

A Ventimiglia i monopattini elettrici in sharing, consigliere Palmero: «Nuovo servizio per cittadini e turisti» foto

Iniziativa del consigliere Giuseppe Palmero che punta a mobilità sostenibile

Ventimiglia. Cento monopattini elettrici saranno installati in diverse zone di Ventimiglia dalla società Bird, già attiva in una quarantina di città italiane. Promotore dell’iniziativa è stato il consigliere di maggioranza Giuseppe Palmero, che ha contattato la multinazionale portandola nella città di confine.

monopattini ventimiglia

«L’azienda porterebbe 100 monopattini, collegando la città anche a Vallecrosia, Bordighera e Sanremo – spiega Palmero – Per offrire un servizio sia ai cittadini che ai turisti, che potranno utilizzare questo tipo di mobilità non impattante a livello di traffico e assolutamente green visto che si tratta di mezzi elettrici».

In pratica i monopattini vengono installati in alcuni punti della città, scelti in base ad uno studio che individua le aree in cui vi è più richiesta. La sera, poi, un furgone li ritira e li porta in centrale per essere ricaricati e riportati, la mattina successiva, alle loro postazioni.

Per affittarli basta una app (Bird.co.) scaricata sul proprio smartphone. Una volta scaricata, l’applicazione mostra su una mappa la postazione più vicina: quando il cliente raggiunge il monopattino, per “sbloccarlo” e iniziare a utilizzarlo deve inquadrare il QR Code con la telecamera del telefono. Il costo dell’affitto, pagabile attraverso carta di credito, è di pochi centesimi al minuto. «Grazie a un software – conclude Palmero – Saremo in grado di modulare totalmente il servizio, scegliendo le vie dove si può circolare con il monopattino, evitando così le strade più pericolose e trafficate».

La velocità massima del monopattino, come prevede la legge italiana, è di 25 km orari.