Ventimiglia, Isnardi si dimette da coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia

Dopo due mesi. Resta capogruppo consiliare

Ventimiglia. Bartolomeo “Ino” Isnardi si è dimesso dalla carica di coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia. La decisione è stata ufficializzata nelle scorse ore nel corso di una riunione di partito, quando il segretario cittadino ha annunciato che manterrà la carica di capogruppo consiliare. Al posto di Isnardi, temporaneamente, la carica di coordinatore è stata acquista da Paolo Strescino, coordinatore regionale degli enti locali.

Stando a quanto si apprende, Isnardi si sarebbe dimesso in quanto, secondo lo statuto del partito, ciascun iscritto può ricoprire un solo incarico.

Si tratta dunque del secondo avvicendamento al vertice della segreteria intemelia di FdI nel giro di pochi mesi: solo a metà novembre, infatti, l’ex segretario Francesco Mauro, che all’epoca ricopriva sia l’incarico di coordinatore che quello di capogruppo in consiglio comunale, era stato “silurato” dal partito, proprio per la richiesta di Isnardi di avere almeno uno dei due incarichi.