Ventimiglia, «Intitolare una piazza a Nico Orengo, i suoi libri sono un inno al nostro territorio»

Nelle intenzioni del Circolo della Castagnola ci sarebbe il nuovo parcheggio di Latte

Più informazioni su

Ventimiglia. Il Circolo della Castagnola si è fatto portavoce presso l’amministrazione comunale, inviando una lettera al sindaco Gaetano Scullino, con la proposta di intitolare il nuovo parcheggio sulla piana di Latte a Nico Orengo: “Piazza del Mare Nico Orengo, poeta e scrittore”. E’ colui che ha scritto pagine sulla riviera di Ponente e molti dei suoi romanzi sono ambientati a Latte, a Grimaldi, a Mortola.

riviera24 - parcheggio latte

«Orengo – secondo quanto affermano quelli della Castagnolamerita essere ricordato soprattutto nelle zone che ha tanto amato e sono state fonte di ispirazione dei suoi capolavori come: Le rose di Evita, La guerra del basilico, L’autunno della signora Waal, Dogana d’amore, Il salto dell’acciuga, L’ospite celeste, Gli spiccioli di Montale, L’allodola e il cinghiale, La curva del Latte, L’intagliatore di noccioli di pesca  e altre novelle».

«Questi libri sono un inno al nostro territorio aggiungono i soci del circolo – alla sua bellezza e alla sua unicità, e il Circolo della Castagnola ritiene che sia un atto dovuto ricordarlo dedicandogli un angolo del territorio proprio nella piana di Latte, davanti al suo mare e ai paesi dei suoi libri e poesie» .

Più informazioni su