Quantcast

Gli auguri dei Lettori di Riviera24

Vallecrosia, Casa Rachele festeggia 24 anni foto

Per l’occasione è stata organizzata una festa all’interno della Rsa per gli ospiti e il personale in turno

Più informazioni su

Vallecrosia. Sabato 16 gennaio la RSA Casa Rachele di Vallecrosia, aperta il 16/01/1997, ha festeggiato il 24° compleanno. Per l’occasione è stata organizzata la consueta festa all’interno della RSA. Quest’anno, purtroppo, a causa delle normative per il Coronavirus che impediscono l’accesso alla struttura dei visitatori, hanno potuto partecipare solo gli ospiti e il personale in turno.

 Rsa Casa Rachele compleanno

«Benché la pandemia da Covid-19 imperversi al di fuori di Casa Rachele, fortunatamente nessun ospite ha mai contratto il virus. Proprio per cercare di evitare che il virus possa diffondersi tra gli ospiti, anche le attività di animazione devono essere svolte compatibilmente con i rigidi protocolli che la struttura si è data. Nonostante i vincoli imposti per la sicurezza di tutti i residenti, all’interno della RSA, continuiamo a lavorare per alimentare e mantenere un ritmo di vita il più possibile normale e sereno per i nostri cari ospiti. Per questo le nostre tradizioni festaiole, anche se in forma ridotta e sicura, vengono mantenute e sono sempre ben accette dai residenti.

 Rsa Casa Rachele compleanno

Gli ospiti e il personale in turno hanno condiviso un pomeriggio di canti e balli all’interno della residenza. Non è mancata la quotidiana merenda. Per una giornata speciale, le cuoche della Casa hanno preparato una buonissima
torta di compleanno. Lo sventolio delle candeline, così come l’apertura delle beneauguranti bottiglie di spumante, è stato affidato al direttore Mauro Vicenzi e alla Capo Servizio Roberta Pastorino, entrambi al lavoro nella RSA Casa Rachele fin dal primo giorno di attività della struttura 24 anni fa.

 Rsa Casa Rachele compleanno

Naturalmente la festa si è conclusa con un arrivederci al prossimo anno, certi che potremo festeggiare ed abbracciarci tutti insieme senza le restrizioni di questi ultimi mesi» – fanno sapere da Casa Rachele.

Più informazioni su