Quantcast

Taggia, l’operato nel 2020 della polizia locale: multe in calo, cresce l’attività giudiziaria foto

I dati resi noti dall'assessore Longobardi il giorno di San Sebastiano, santo patrono del corpo

Taggia. In occasione della commemorazione di San Sebastiano, Santo Patrono della polizia locale, l’assessore Espedito Longobardi ha reso pubblici i dati conseguiti dal Comando di polizia locale nel corso dell’attività svolta nel 2020.

Sono state elevate 6687 sanzioni in materia di Codice della Strada, 52 per violazioni alle regole del commercio, rilevati 45 sinistri e rimossi 347 veicoli. Questi dati hanno fatto registrare una considerevole flessione riconducibile ovviamente agli effetti del lockdown. Soddisfacente invece l’attività di Polizia Giudiziaria che, in controtendenza con i numeri delle sanzioni, ha fatto registrare un incremento pari al 50%.

Tra i reati perseguiti l’inosservanza a provvedimenti dell’Autorità, oltraggio e minacce a Pubblico Ufficiale, contraffazione di targhe e favoreggiamento mentre,
nell’ambito dell’attività connessa al Progetto “Estate Sicura 2020”, svolta in prossimità degli arenili del territorio, ottimi i risultati conseguiti in materia di
prevenzione e repressione dell’abusivismo commerciale e vendita di prodotti con marchi contraffatti.

Buona anche l’attività di prevenzione in materia delle normative covid 19 nell’ambito della quale si è proceduto elevando complessive 29 sanzioni.

riviera24 - plizia locale taggia
riviera24 - plizia locale taggia