Sanremo, trasferimento a Nava per gli ospiti covid di Casa Serena

Emersi 7 nuovi casi tra gli oss e 2 fra il personale addetto alle pulizie

Sanremo. Saranno trasferiti presso l’ex colonia di Nava gli ospiti covid-positivi di Casa Serena che sono sulla via della riabilitazione completa. E’ questo il piano allo studio della direzione sanitaria della Rsa comunale di Poggio e dell’Asl1 Imperiese, pensato per “alleggerire” il carico di pazienti da trattare nella residenza protetta matuziana a tutta salvaguardia degli ospiti che non sono stati contagiati dal virus.

Secondo quanto confermato, è in corso in queste ore la valutazione su come e chi trasferire nella frazione del Comune di Pornassio. Ogni decisione – spiegano dalla struttura – sarà comunque soggetta all’approvazione dei parenti senza il cui consenso non sarà possibile procedere allo spostamento. Nei prossimi giorni la direzione sanitaria inizierà a contattare le famiglie per sottoporre loro questa possibilità.

Intanto, nel corso delle ultime 24 ore, altri due anziani hanno necessitato del trasferimento in pronto soccorso per accertamenti. Le loro condizioni sarebbero tuttavia stabili. Diversa la situazione tra gli operatori: dopo l’ultimo screening sono emersi 7 nuovi casi tra gli oss e 2 fra il personale addetto alle pulizie. Il bilancio degli operatori socio sanitari in quarantena sale quindi a 20 (erano 14 fino all’altro ieri).

Per la settimana entrante è previsto un nuovo giro di tamponi a tappeto su ospiti e personale.