Sanremo, salvare la stagione estiva. Cantieri sulle fogne e controllo degli scarichi nei torrenti

Al via nei prossimi giorni lavori su stazioni di sollevamento e condotte ad opera di Rivieracqua

Sanremo. Si avvieranno nei prossimi giorni una serie di cantieri sulla rete fognaria cittadina, lavori necessari per salvaguardare la tenuta delle condotte in ottica stagione balneare 2021. Deliberati dall’amministrazione comunale sullo scadere dello scorso anno, gli interventi in programma – del valore complessivo di circa 100 mila euro – riguarderanno più zone della Città dei Fiori.

In particolare i tecnici di Rivieracqua (che si avvale del personale Amaie) interverranno sulla stazione di sollevamento in zona San Martino, dove spesso d’estate fioccano divieti di balneazione e sul Rio San Lazzaro che sfocia nei pressi del Morgana, altra parte di costa con una balneabiltà appena sufficiente. Nel quadro delle opere finanziati c’è anche la sostituzione di un tubo in via Tapolenti nella Pigna e in via Duca d’Aosta, così come al depuratore di Capo Verde.

Rivieracqua e Comune si stanno anche confrontando su un possibile intervento d’urgenza sulla stazione di sollevamento presente nei Giardini Vittorio Veneto. Intervento più complesso ma quanto mai necessari date le condizioni precarie in cui versano le pompe. Qui un’avaria durante la stagione estiva potrebbe comportare l’emissione del divieto di balneazione in un ampia parte del litorale del centro città.

Nell’ultima ma non meno importante operazione programmata Rivieacqua ispezionerà tutti i torrenti per verificare che privati non scarichino abusivamente negli alvei. Tutti i lavori dovrebbero essere conclusi entro primavera.