Quantcast

Sanremo, l’attività della municipale nel 2020, calano incidenti e multe in un anno segnato dalla pandemia

I commenti del sindaco Biancheri, l'assessore Il Grande ed il comandante della polizia locale Claudio Frattarola

Più informazioni su

Sanremo. «Mai come quest’anno siamo concentrati su altre tematiche sulle quali, forse, nessuno di noi era pronto ad affrontare. Ringrazio gli agenti, sempre importanti, ma mai come quest’anno. Ringrazio il corpo anche per la gestione delle allerte meteo, affrontate con molta professionalità. Siamo un buon esempio nella gestione delle allerte. La Milano Sanremo è stata organizzata anche grazie alla polizia municipale. Rimane tra i miei progetti principe lo spostamento del comando della municipale». Il sindaco Alberto Biancheri commenta così, in occasione di San Sebastiano, santo patrono della polizia locale, il bilancio dell’attività nel 2020 del corpo, segnata dalla pandemia e da una conseguente diminuzione di incidenti e sanzioni.

«L’emergenza sanitaria ha molto condizionato la nostra attività – spiega il comandante della municipale matuziana Claudio Frattarola –  Il nostro servizio sempre in prima linea con più di 10.000 controlli con il 98.5 % delle persone in regola. Sono state 27 le violazioni delle regole sanzionate. Sono diminuite le richieste d’intervento via telefono, meno 28%, ma sono aumentate le richieste di informazione sui Dpcm. In una situazione abbiamo riscontrato un episodio di violenza domestica, segnalato in Procura. Sono diminuiti gli incidenti del 23%, quelli con feriti con il meno 27%, meno 15 % di violazioni al codice della strada, registrato 77 violazioni ai limiti di velocitò, con 4 casi con 40 chilometri orari in più del limite. Sono ancora tante però le violazioni accertate di soggetti senza assicurazione del veicolo. Sono diminuite del 24% le violazioni in materia di rifiuti, con due attività professionali sanzionate, grazie all’importantissimo strumento delle telecamere. Telecamere utilizzate anche per il delitto della scorsa estate in corso Garibaldi, che hanno aiutato gli inquirenti a risalire al presunto colpevole. Tutti i senzatetto del territorio sono monitorati, insieme alla Caritas, per cercare di toglieli dalla strada. La municipale è stata attiva anche nel contrasto dello spaccio di droga e nel sanzionare chi vende alcool ai minori».

«Un’occasione importante per stringerci attorno e mostrare gratitudine ai nostri agenti che lavorano in prima linea – dice il presidente del consiglio comunale Alessandro Il Grande – Soprattutto durante la pandemia, quando Sanremo ha reagito meglio di altre città grazie a loro. L’attività della municipale non si conclude con il solo contrasto alla criminalità ma si traduce anche nella vicinanza alla gente. Nel 2021 l’amministrazione sarà presente e presto spero verranno sbloccati i concorsi, anche per incrementare in maniera consistente l’organico del corpo. Il sistema di videosorveglinza è funzionante ed operativo, speriamo in una collaborazione con tutte le forze dell’ordine per un secondo stralcio, fermo da un ricorso, per poter intervenire anche sulla pista ciclabile. Ricordiamo anche il commissario capo Pierino Oddo, scomparso l’anno scorso».

CLICCA QUI per visualizzare il report completo sull’attività, nel 2020, della polizia locale sanremese

Più informazioni su