Sanremo, a Casa Serena la prima vittima positiva al Covid. «Spirato improvvisamente»

Prosegue il monitoraggio quotidiano degli ospiti da parte dell'Asl. Ogni paziente è seguito ed assistito nella propria stanza

Sanremo. E’ mancata improvvisamente ieri subito dopo pranzo la prima vittima tra gli anziani del cluster di coronavirus scoppiato a Casa Serena. Si tratta di un paziente molto anziano con diverse patologie pregresse che risultava essere tra gli 86 ospiti covid-positivi. A darne comunicazione è stata l’assessore ai Servizi Sociali Costanza Pireri.

«Anche nella giornata di ieri – conferma l’assessore alle politiche sociali – c’è stato un capillare monitoraggio sia da parte degli operatori sanitari in servizio presso la struttura, sia da parte del Gsat, l’unità operativa della Asl1 per l’assistenza domiciliare ai pazienti Covid. Purtroppo in serata è venuto a mancare un ospite, un signore novantenne afflitto da numerose patologie: nella tarda mattinata era stato visitato, stava bene e non presentava alcun sintomo, poi subito dopo pranzo è spirato improvvisamente, senza sintomatologia Covid. L’attenzione rimane molto alta per tutti gli ospiti ma finora solo due pazienti su ottantacinque presentano alcuni sintomi, gli altri stanno bene e sono seguiti costantemente».